Elenco dei prodotti per disegnatores Serge Mouille

È nato e cresciuto in una zona popolare di Parigi. All'età di 13 anni fu ammesso all'École des Applied Arts. La sua area di studio era la metallurgia e ha conseguito un diploma in oreficeria.


Dopo aver lavorato per alcuni anni nel laboratorio di Gabriel Lacroix, ha aperto il suo laboratorio nel 1945 con l'intenzione di creare argenteria.


Nel 1953 iniziò la ricerca e la progettazione di lampadari. Durante questo periodo ha anche supervisionato il reparto orafo presso l'Ecole des Arts Appliqués. Nel 1955 fu incluso nella Société des Artistes decorurs ("la società degli arredatori").


L'anno seguente, Steph Simon aprì una galleria di design al 145 Bd St Germain a Parigi. Vedendo il lavoro di Charlotte Perriand e Jean Prouvé, la galleria presto anche il lavoro di Serge Mouille, Isamu Noguchi e Jean Luce. I progetti di questi artisti divengono presto grazie a una più ampia conoscenza degli ordini impartiti da istituzioni come la Cité Universitaire d'Antony, l'Università di Strasburgo, l'Università di Aix-Marseille e il Centre d'Essais a Vol de Brétigny.


Serge Mouille soffrì di tubercolosi per molti anni e nel 1959 fu costretto a sospendere le sue attività di progettazione e sottoporsi a trattamenti.


Nel 1961, grazie alla Société de création des Modèles, è stato in grado di esporre i suoi ultimi progetti di lampadari al Salon des ménagers artes. Questi disegni combinano i concetti di fluorescenza e incandescenza.


La produzione dei suoi impianti di illuminazione si fermò definitivamente nel 1961.


Serge Mouille è famoso soprattutto per i suoi design minimalisti e l'uso di materiali metallici dipinti uniformemente neri. Il suo punto di installazione di luce sul muro con i bracci articolati è tipico dei suoi disegni discreti, ma molto funzionale.


www.wikipedia.org

Product successfully added to the product comparison!